Sportello Lavoro


Federterziario Cosenza grazie ad un accordo stipulato con la Regione Calabria, ha attivato lo Sportello Lavoro di Garanzia Giovani.

Il suo obiettivo è sostenere le persone nell'individuazione e nella realizzazione del proprio progetto formativo e professionale, favorendo l'incontro tra domanda e offerta di lavoro. Lo Sportello offre servizi gratuiti di supporto alla ricerca di lavoro e che agevolano la ricerca autonoma e attiva di lavoro da parte dell’utenza fornendo una consulenza personalizzata all’individuazione del proprio progetto formativo e professionale. I servizi offerti dallo Sportello di Federterziario Cosenza per il Lavoro sono destinati sia alle persone disoccupate, sia alle persone occupate. Potranno rivolgersi allo Sportello Lavoro tutte le persone in cerca di lavoro, in particolare i giovani target della Garanzia Giovani.

Lo scopo principale del servizio è quello di:

  • favorire l’incontro tra giovani e disoccupati e il mondo del lavoro attraverso l’attività di intermediazione, gestendo e attivando i rapporti con le aziende del territorio per favorire l'occupazione;
  • governare le relazioni all’interno della rete territoriale per attivare i servizi più idonei a raggiungere gli obiettivi di placement;
  • sviluppare servizi coerenti con le esigenze del target di riferimento.

Il servizio è organizzato in maniera modulare attivando di volta in volta le prestazioni rispondenti ai bisogni emersi dall’utenza. Le attività svolte dal servizio potranno essere diversificate rispetto ai due target principali di riferimento: giovani disoccupati e disoccupati e rete nel suo complesso.

Le fasi principali del servizio offerto sono:

  1. Accoglienza
  2. Orientamento
  3. Mediazione al lavoro
  4. Accompagnamento al lavoro
  5. Servizi per la Rete

 

ACCOGLIENZA E INFORMAZIONE
Consiste in via generale in:

  • Informazioni sulle prestazioni erogate, analisi iniziale della domanda al fine di individuare il percorso più adeguato per l'utente;
  • Acquisizione dei dati degli studenti e registrazione nel sistema informativo;
  • Analisi delle richieste degli utenti e individuazione del percorso più adeguato o eventuale invio ad altri servizi del territorio;
  • Analisi delle motivazioni e propensioni dell'utente;
  • Identificazione di un percorso di placement condiviso;
  • Stesura e sottoscrizione patto di servizio.

 

MEDIAZIONE
Il servizio di incontro tra domanda e offerta di lavoro consente a chi cerca lavoro di essere segnalato alle imprese del territorio che fanno richiesta di personale. Il servizio di preselezione e incrocio tra domanda e offerta di lavoro è volto a soddisfare le richieste di personale provenienti dalle imprese. Permette al datore di lavoro di ricevere una rosa di candidature in possesso dei requisiti professionali richiesti, tra i quali l’impresa può effettuare la scelta.

 

 

ACCOMPAGNAMENTO AL LAVORO

ll servizio di Accompagnamento al lavoro viene offerto da operatori qualificati dei soggetti accreditati/autorizzati ai servizi al lavoro che operano in ambito regionale.

L'accompagnamento al lavoro è una delle misure attivabili all'interno del percorso personalizzato individuato durante la fase di orientamento, e si occupa di progettare e attivare strumenti di inserimento lavorativo.

Quali sono gli obiettivi del servizio?

  • Sostenere la realizzazione di un'esperienza lavorativa o di un contratto di apprendistato
  • Garantire un supporto nella ricerca attiva del lavoro e nella definizione di un progetto professionale
  • Offrire un supporto nella fase di ingresso nel mercato del lavoro
  • Costruire sul territorio un network con attori pubblici e privati e diffondere le diverse opportunità lavorative

Come sono realizzati gli obiettivi?
Una volta stabilita la tipologia di intervento, l'operatore:

  • individua le opportunità occupazionali più adatte al profilo del giovane (scouting);
  • effettua l'incrocio domanda/offerta (matching) e individua l'azienda per l'inserimento lavorativo;
  • assiste nella fase di preselezione (colloquio telefonico, colloquio diretto, etc.), nella prima fase di inserimento in azienda e partecipa alla definizione di un eventuale progetto formativo e all'individuazione della tipologia contrattuale più funzionale (tempo indeterminato, determinato, somministrazione, apprendistato).

 

SERVIZI PER LA RETE
Lo Sportello Lavoro opera con l'obiettivo di contribuire a creare un nuovo rapporto con il sistema economico e imprenditoriale locale. In particolare ha lo scopo di creare una rete di soggetti aderenti che lo supportino nell'attività di intermediazione al lavoro. Le fasi principali del servizio offerte alla rete sono finalizzate a rafforzare la filiera dei Servizi per il Lavoro e a divenire l’elemento di congiunzione e di ottimizzazione delle risorse presenti sul territorio per facilitare occupazione e occupabilità. Tali fasi sono le seguenti:

  • Identificazione e analisi degli attori della rete territoriale (associazioni datoriali ed altri diversi enti);
  • Identificazione aziende/enti disponibili ad assumere e/o offrire opportunità di tirocini e/o formazione;
  • Convenzioni e partenariati;
  • Comunicazione/promozione del servizio di intermediazione e Animazione della Rete;
  • Informazione ed accesso ai servizi;
  • Mediazione al lavoro.